Notizie

Novità dal mondo delle corse

Campionati - 2017 Roal Motorsport

Notizie > A Cerqui e Comandini il titolo SuperGT
08 Ottobre '17 - Campionato Italiano Gran Turismo A Cerqui e Comandini il titolo SuperGT

Malgrado il ritiro nella prova conclusiva del Campionato Italiano GT al circuito toscano del Mugello, i piloti del BMW Team Italia Alberto Cerqui e Stefano Comandini hanno conquistato il titolo della classe SuperGT per un solo punto di vantaggio. Lo scarto minimo tra i vincitori e il secondo classificato mettono in evidenza quanto combattuta sia stata la sfida per il primato finale.

Il bresciano e il romano della BMW M6 GT3 numero 15 hanno costruito il loro successo con 8 primi posti di categoria, di cui 7 consecutivi, un secondo e un terzo in 14 gare, ai quali vanno aggiunte la pole position e la vittoria assoluta nella prima trasferta sui saliscendi del Mugello, a luglio, e i piazzamenti a podio. Il vantaggio accumulato ha permesso all’equipaggio di BMW Team Italia di assicurarsi il titolo nonostante i ritiri nelle due manches all’autodromo toscano: in entrambe le gare a causa di un difetto della pompa del carburante manifestatosi mentre la vettura era nelle posizioni di vertice della classifica assoluta.

Roberto Ravaglia, responsabile di BMW Team Italia: “Cerqui e Comandini hanno centrato l’obiettivo che ci eravamo dati a inizio campionato, questo è l’importante. E il fatto che ci siano riusciti per un solo punto di vantaggio fa loro onore, significa che la lotta è stata serrata lungo tutta la stagione. Abbiamo dovuto fronteggiare vetture, specialmente le Lamborghini Huracan, già dotate nella versione stradale di accorgimenti tipicamente corsaioli, a differenza della nostra BMW M6 GT3 che invece è stata sviluppata partendo da un modello di produzione”.

Campionato Italiano SuperGT - classifica finale

1. Alberto Cerqui e Stefano Comandini (BMW M6 GT3- BMW Team Italia) punti 187; 3. Lorenzo Veglia (Lamborghini Huracan) 186; 4. Roberto Gentili e Marco Cassarà (Lamborghini Huracan) 166; 6. Motoaki Ishikawa (J/Ferrari 488) 130; 7. Alain Valente (CH/Lamborghini Huracan) 99; 8. Stefano Pezzucchi e Luca Pastorelli (Mercedes AMG GT) punti 67; ...  


 

Torna alla lista